Il Veneto visto dalle Nuvole

Aggiornamento: 15 feb


Il Veneto visto dalle nuvole è un’esposizione di opere fumettistiche di vari artisti. Il filo conduttore della mostra è il territorio veneto, utilizzato come ispirazione – più o meno fantasiosa – per gli sfondi delle tavole esposte.







Una mostra di fumetti sul territorio

Dalle Alpi alla laguna di Venezia, la mostra si estende attraverso varie stanze – una per ogni località – contenenti ognuna opere organizzate in base al luogo a cui è stata ispirata. Il seminterrato di Villa Caldogno si trasforma così in un percorso attraverso le più belle città e scorci della regione, illustrate dalle abili mani degli artisti del fumetto. Ci si ritrova quindi in un ambiente antico addobbato per l’occasione con modernità e gusto pop, ambiente che riflette il territorio del Nordest, che si estende alternando ville classiche e grandi complessi industriali.


Date ed accesso della manifestazione

La mostra, inaugurata il 3 settembre 2021, resterà a disposizione del pubblico fino al 26 settembre 2021. L’ingresso al complesso palladiano di Villa Caldogno è fissato a 5 euro, con scontistiche per studenti e gruppi numerosi.


Contenuti

Qual è la ragion d'essere di questa mostra, e chi vi partecipa.


Perchè visto dalle nuvole?

L'ambivalenza del termine è deliberata ed intenzionale: si tratta infatti di una mostra in cui i temi principali sono sia il fumetto, con le sue nuvole di testo, sia i paesaggi della regione, sempre presenti e riconoscibili nelle opere selezionate per l'evento.


I fumettisti coinvolti

Sono numerosissimi gli artisti che hanno preso parte all'esposizione, e si tratta di volti ben noti nell'ambiente fumettistico italiano. Tra le varie opere dei partecipanti illustri, possiamo trovare tavole di Cavazzano, Giorgini e Manara.

Ma questa piccola selezione non è altro che un assaggio; di seguito l'elenco completo dei partecipanti in ordine alfabetico.


Elenco degli artisti partecipanti

Albertini Eliana, Alemanno Matteo, Ambrosini Carlo, Andolfo Mirka, Bacilieri Paolo, Bandoli Claudio, Barbieri Ugo, Beccati Alessio, Bellavitis Giorgio, Bertolini Max, Bigarella Ivan, Bizzi Michele, Bosk Loris, Bresolin Eleonora, Bruttomesso Michele, Camerini Andrea, Cao Van Yasmeen, Capitanio Aldo, Carrara Antonio, Carrara Sergio, Cavazzano Giorgio, Ceccon Davide Charlie, Colaone Sara, Comin Ennio, Cossi Paolo, D’Urso Erica, Dal Maso Daniele, De Luca Gianni, De Luca Giuseppe, De Pretto Lorenzo, Ermetti Libero, Fenzo Stelio, Ferracina Mario, Gallina Paolo, Gandin Paolo, Ghigliano Cinzia, Giacon Massimo, Gianello Martina, Giardino Vittorio, Giorgini Ale, Greselin Marco, Griffo, Héban Oliver, Intini Stefano, Isello Sara, Lavoradori Alberto, Lefèvre A., Lerolle C., Livio Carolina, Luini Franco, Manara Milo, Martinez Marta, Massaglia Giulia, Mendo Daniel, Miola Stefania, Moebius, Morelli Cosimo, Mori Fabio, Munaretto Marco, Panella Simon, Panzani Biagio Biaz, Paoloni Simone, Pasqualetto Nicola, Perconti Davide, Piccatto Fabio, Piccatto Luigi, Piccininno Giuliano, Pietrobon Federico, Pozza Luca, Raives, Rizzu Filippo, Rosset Valentina, Rossetto Andrea, Saccoman Isacco, Salvagno Luca, Scotolati Gabriele, Schena Martina, Simeoni Eleonora, Simioni Alberto, Simioni Giacomo, Simioni Rino, Tamiazzo Stefano, Terzo Sofia, Thibert Jean-Christophe, Toffano Federico, Toppi Sergio, Tosi Alberto, Trentin Enrico, Trevisan Giorgio, Vedù Toni, Velardi Carlo, Vianello Lele, Vicentini Federico, Villanova Valentino, Vivian Valentino, Warnauts Éric, Zanella Melissa, Zattera Stefano, Ziche Silvia, Zonta Cinzia, Zorzetto Lorenzo.


Organizzatori e patrocini

L'organizzazione è a cura di VenetArt con Qu.Bi Gallery, BreganzeComics e SchioComics.

La manifestazione si è svolta sotto il patrocinio della Regione Veneto e del comune di Caldogno.


Clicca qui per entrare nella gallery e vedere tutte le opere esposte.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti